Abbigliamento omologato in scooter - una miniguida - Pagina 2 PDF Stampa E-mail
Scritto da Administrator   
Martedì 11 Dicembre 2012 10:25
Indice
Abbigliamento omologato in scooter - una miniguida
Pagina 2
Pagina 3
Pagina 4
Tutte le pagine

 

 

Da qualche tempo cominciano a diffondersi capi tecnici omologati, ovvero che rispettano norme europee recanti requisiti minimi di protezione, resistenza allo strappo, alla perforazione, etc. Attenzione: queste omologazioni si riferiscono all'abbigliamento, quindi al giubbotto, al pantalone, al guanto, allo stivale, mentre per fortuna le protezioni per gomiti, spalle, schiena, etc. già da anni rispettano omologazioni EU.
Per chi vuole saperne di più:
http://www.motosicurezza.com/?q=introduzione-alle-normative-europee
Queste omologazioni sono importanti, perché rappresentano fino ad oggi l'unico criterio oggettivo con cui si può valutare la protettività di un capo tecnico. A meno che noi continuiamo a fidarci delle dichiarazioni dei produttori, anche se non provate da dati strumentali.

Ma voi vi fidereste di indossare un casco che non abbia superato l'omologazione vigente (ECE 22-05), solo perché il produttore dichiara che il casco è 'superprotettivo', senza citare nessuna norma di riferimento?
Evidentemente no, quindi possiamo assodare che le omologazioni sono utili e auspicabili per tutti i capi protettivi. Ora un pò di domande e risposte...
------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

Ultimo aggiornamento Lunedì 17 Dicembre 2012 09:55
 

Banner

Login Utente

---------- Fai il login per scrivere sul forum e accedere ad altre aree riservate - Per iscriverti vai al pannello di sinistra o pannello in alto e clicca su "iscrizioni" e invia il tuo nickname + indirizzo e-mail con il quale vuoi essere iscritto ----------



---------- Ricordati di leggere il regolamento del forum al primo ingresso! ----------